L’Osteria del Buono di Trani: dove buono è quiete e nutrimento!

L’Osteria del Buono è il ristorante di Trani per gli amanti delle cose belle e, lo dice il nome stesso, delle cose buone!

osteria-del-buono_esterno

Bello e buono sono i due elementi che Domenico e Nico Capogrosso, fratelli nonché titolari del locale, vogliono trasferire ai loro ospiti, attraverso una cucina fatta di tradizione ed innovazione, contemporaneità ed estetica ed un ambiente moderno ma accogliente, complementare a tutto il resto:

osteria-del-buono_sala

Se il concetto di bello e buono si intersecano tra loro e nel loro intreccio rendono quasi per magia un ristorante sofisticato accogliente quanto un’osteria tipica di paese, è anche vero che Nico e Domenico, incrociando i loro cammini in questa avventura nel mondo della ristorazione, rendono possibile tutto ciò grazie alle loro qualità complementari.

Domenico intraprende sin da subito la carriera nel mondo della ristorazione, dapprima formandosi nelle cucine locali per poi completarsi all’estero e, rientrato nel Belpaese, in diverse cucine di ristoranti stellati Michelin, accanto a chef prestigiosi che gli trasmettono quella tecnica che esprime nel suo ristorante oggi, coniugata in uno stile proprio fatto di sapori essenziali e pulizia.

Nico ha lavorato sin da giovanissimo nelle sale dei ristoranti di Trani ma, dopo la laurea, si è dedicato  ad attività di formazione e nell’ambito del sociale, che lo hanno portato per diversi anni a viaggiare e a vivere esperienze umane molto importanti.

Due percorsi diversi ma un unico sogno che li ha portati a riunirsi. Una sorta di ritorno alle origini insomma, a quando erano bambini e a quando, in fin dei conti, tutto è iniziato.

“Io e Domenico siamo nati e cresciuti da una di quelle famiglie tradizionali legate al territorio cresciuti a pane e sacrifici. Potrei raccontarti di molte cose, siamo figli di un ferroviere che già proveniva da una famiglia di artisti artigiani che per naturale evoluzione si è dedicato al restauro di opere d’arte e di una sarta/modellista della signora Mandelli, più nota con il nome Krizia che proprio a Trani aveva insediato uno dei suoi laboratori migliori, per questo il Viaggio, la Terra, la Bellezza, il Mare, il Territorio sono stati i fili conduttori della nostra infanzia…. E’ difficile spiegarlo ma essendo cresciuti in un casolare di campagna la giornata la scandivano gesti semplici, per cui la raccolta dei pomodori, o la pigiatura del vino, le orecchiette fatte da mia madre. Le conserve erano la nostra play station, il nostro gioco, la nostra passione che con il tempo é cresciuta e come in un sogno dopo essere stati in giro è diventata il nostro motore per spingerci a tornare a casa e a dar vita, grazie ai nostri genitori, al nostro sogno … “

Un sogno che oggi si è materializzato e si chiama Osteria del Buono e dove ogni giorno i due fratelli lavorano con dedizione ma soprattutto passione:

osteria-del-buono_cucina

L’obiettivo è comune  e la voglia di fare tanta, così tanta che non si vede l’ora di ammirarla ed … assaggiarla:

RISOTTO ACQUERELLO: caciocavallo, ombrina e pesche

osteria-del-buono_piatto_risotto-caciocavallo-ombrina-e-pesche

RISOTTO con lattuga arrostita,tonno rosso e fichi

osteria-del-buono_piatto_risotto-con-lattuga-tonno-rosso-e-fichi

SPIGOLA anguria  sedano e bergamotto

osteria-del-buono_piatto_spigola_anguria_sedano_bergamotto

DESSERT:  “uovo alla coque” (capolavori!)

osteria-del-buono_dessert

E poiché la proposta vini, incentrata su qualità e naturalità, è estremamente interessante, all’Osteria del Buono merita anche sostare per l’aperitivo o per degustazioni vino-cibo in sodalizio con aziende del territorio.

L’APERITIVO

osteria-del-buono_aperitivo

Tutto  quanto questo e quant’altro ancora vi saprà trasmettere è l’Osteria del Buono di Trani. Il resto ve lo racconteranno Nico e Domenico e la loro cucina!

Lascia un commento